Crea sito

Pasta artigianale – SPIGHE MOLISANE

Buongiorno ragazze e ben trovate in un nuovo post!
Oggi voglio parlarvi del pastificio SPIGHE MOLISANE. Nel 2002 Michele Petraglione e Vincenza Miele, decisi a creare un prodotto artigianale unico e di altissima qualità, danno vita alla Pasta Spighe Molisane in Molise. Oggi a proseguire il progetto sono le quattro figlie: Lina, Patrizia, Katia e Maria Petraglione che con impegno, dedizione e passione portano la loro pasta fuori dal Molise, oltre i confini nazionali.
Spighe molisane nasce dal desiderio di portare sulle tavole di tutto il mondo una pasta lavorata secondo le antiche ricette pastarie e di conservare nel tempo il gusto inimitabile della pasta fatta in casa, nel rispetto delle trafile tradizionali delle paste italiane.
Ognuno dei loro formati di pasta Spighe Molisane vuole rappresentare la cultura pastaria di ogni regione d’Italia tra cui il Molise.
Il grano prodotto in Italia e principalmente in Molise è il protagonista indiscusso della qualità dei loro prodotti. Uno dei vantaggi del grano molisano è la terra ricca e incontaminata in cui esso cresce, elemento fondamentale della loro concezione di prodotto esclusivo. L’aria limpida e fresca dell’Appennino molisano legata all’acqua di sorgente, regalano ai loro prodotti il sapore della pasta fatta in casa di una volta.
La semola si presenta in tutto il suo splendore, di colore giallo-oro.
La pasta all’uovo Spighe Molisane è prodotta con uova che provengono da allevamenti non invasivi del Molise; le galline vengono allevate a terra nei campi all’aria aperta, così le uova sono nettamente superiori da quelle provenienti da allevamenti in gabbia.
Producono la loro pasta in Molise nelle campagne di Cercemaggiore, un piccolo paese situato a mille metri di altezza. Un luogo ricco di storia, dove il tempo scorre lento. Di primo mattino, nel punto più alto, è possibile godersi la vista del mare adriatico, distante circa cento chilometri. Selezionano scrupolosamente le materie prime, dalla provenienza allo stoccaggio presso il loro magazzino, a partire dalla semola di grano duro.
Il prodotto fresco viene prodotto e confezionato all’istante in un ambiente sterile, mentre il prodotto secco viene essiccato a temperature molto basse per periodi molto lunghi, affinché la pasta conservi inalterate tutte le sue proprietà organolettiche e nutritive.
L’essiccazione non intacca minimamente le sue proprietà e la pasta non viene aggredita, anzi. In tale momento si alternano due fasi: una vera e propria di essiccazione ed una di riposo, che consente alla pasta di stabilizzare e prepararsi ad una nuova fase di essiccazione. Tutte queste qualità si ritrovano nel gusto che, nel caso di consumatori attenti, si percepisce subito, al primo assaggio.
La pasta secca ha bisogno di molti minuti di cottura. Ciò è sinonimo di elevata qualità a garanzia che il prodotto è stato essiccato correttamente, in modo molto lento e naturale.

 

Vi mostro i formati di pasta che ho assaggiato

 

CAVATELLI CERCESI
Pasta secca trafilata al bronzo.
COTTURA 12 min.
I cavatelli cercesi rappresentano un tipico prodotto molisano.
Quelli che loro definiscono Cercesi stanno ad indicare il tipico formato del paese di Cercemaggiore.
Esso si differenzia dagli altri per la sua forma piuttosto minuta e carina.
E’ una tradizione spettacolare il cavatello, tramandato di generazione in generazione. E’ un rituale di sapore e tradizione, di amore e passione.
Si lavora un impasto di semola di grano duro, farina ed acqua.
Si staccano dei pezzi grossolani di pasta e si allungano roteando, successivamente il cilindro così realizzato viene tagliato in piccoli pezzi con un coltello.
A quel punto con la pressione di due dita, indice e medio, vengono cavati con veloci movimenti.
La ricetta originale li vede legati ad un sugo di costolette di maiale, divini.

 

TROTTOLE ALLA CANAPA
Pasta secca di semola di grano duro e farina di canapa.
Essiccata lentamente a basse temperature. Lavorazione artigianale.
COTTURA 8 min.
Le Trottole alla canapa le producono con Farina di Semi di Canapa e le migliori semole di grano duro italiano.

La pasta di canapa trafilata al bronzo “Spighe Molisane” presenta le seguenti caratteristiche:

  • elevato valore nutritivo
  • ricca di proteine e fibre
  • basso contenuto di grassi saturi e sale
  • Contiene numerose vitamine tra cui A, E, B1, B2, PP, C.

Grazie al processo di essiccazione molto lento e costante, le trottole alla canapa conservano tutte le proprietà benefiche della farina di canapa, mantenendo intatte tutte le caratteristiche nutrizionali.

È particolarmente adatta per vegetariani e vegani, ma anche per chiunque voglia unire benessere e gusto a tavola!
La Canapa sativa

Pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Cannabacee. Cresce con ciclo annuale e la sua altezza può variare da 1,5 fino ad un massimo di 5 metri di alcune varietà. È una pianta dioica, ossia esistente in esemplari con fiori ‘maschili’ e in altri con fiori ‘femminili’.
Utilizzo della Canapa per l’industria

Conosciuta fin dall’antichità, oggi la canapa viene utilizzata per diversi scopi industriali ed in particolare:

– Fibre tessili
– Carta
– Come sostituta del legno in falegnameria
– Materiali plastici biodegradabili
– Combustibili da biomassa
– per uso alimentare

Utilizzo della Canapa sativa per uso alimentare

La canapa sativa viene coltivata per ricavarne i semi per uso alimentare.
Per migliaia di anni la canapa è stato un nutrimento importante per l’alimentazione degli esseri umani e delle specie animali.

Oggi celebra il suo ritorno come una risorsa naturale di alta qualità. I semi di canapa ed i suoi derivati (olio, farina, latte, ecc.) contengono proteine ad elevato valore biologico.

I semi hanno il 24 % di proteine mentre l’olio arriva anche al 40% di proteine. Per il loro valore altamente nutritivo i semi di canapa sono stati proposti come rimedio alla carenza di proteine dei Paesi in via di sviluppo.
Benefici delle Trottole alla Canapa

La canapa sativa viene considerata come “vaccino nutrizionale” che, se assunto ogni giorno, rinforza e regola la risposta del sistema immunitario, del sistema ormonale e del sistema nervoso, come mostrato ormai da numerose ricerche e riportato anche dal Ministero della Salute e dall’OMS.
La canapa sativa aiuta a prevenire:

– Malattie cardiovascolari: riduce e previene l’aterosclerosi ed altre malattie cardiovascolari, perché mantiene elastici i vasi sanguigni ed evita l’accumulo di grasso nelle arterie.
– Colesterolo: abbassa il colesterolo LDL ed i trigliceridi. Riduce il rischio di trombosi.
– Problemi neurologici: la canapa ed i suoi derivati migliorano i problemi di apprendimento, i deficit della memoria, le difficoltà di concentrazione, la mancanza di attenzione, la depressione cronica e la depressione post-parto.
– Regolare il sistema ormonale.
– Malattie delle ossa e infiammazioni: Può curare l’artrosi e l’artrite reumatoide, ma anche altre malattie infiammatorie come l’infezione della vescica, la colite, il colon irritabile e la malattia di Crohon.
– Sindromi ginecologiche: effetti benefici contro la sindrome premestruale e durante la menopausa.
– Problemi alle vie respiratorie: è impiegata nella cura di malattie asmatiche ed affezioni respiratorie, sia delle basse che delle alte vie respiratorie.
– Malattie della pelle: cura psoriasi, vitiligine, eczemi, micosi, irritazioni da allergie, dermatiti, acne, e e tutte le infiammazioni e irritazioni localizzate.

Acidi grassi Omega 3 e Omega 6

L’elevato contenuto di acidi grassi Omega 3 e 6 rende la nostra pasta di canapa ideale per la prevenzione e la cura di: colesterolo, trigliceridi alti, diabete, artrite, artrosi, asma, psoriasi, eczema atopico, lupus, malattie autoimmuni in genere e depressione.

Nei derivati della canapa gli acidi grassi Omega 3 e omega 6 non solo sono presenti, ma lo sono in rapporto 3:1, ovvero il rapporto più vicino in natura a quanto raccomandato dall’ OMS.
I derivati della canapa sono ricchi di antiossidanti e sono un ottima fonte di acido gamma-linoleico che contribuisce all’ equilibrio ormonale.

 

FUSILLI MOLISANI
Pasta secca di semola di grano duro.
Trafilata al bronzo ed essiccata lentamente a basse temperature. Lavorazione artigianale.
COTTURA 9 min.
I Fusilli molisani de “La Pasta di Rita”, loro secondo brand, li producono artigianalmente. Il grano duro che utilizzano è di provenienza 100% italiana. La sola semola molisana la utilizzano in alcuni mesi dell’anno, essendo di poca reperibilità. L’acqua pura del Matese è il loro secondo ingrediente naturale ed è nota per la sua leggerezza. L’impasto, lento e delicato, assicura l’ottima mescola degli ingredienti. La loro trafila al bronzo garantisce la giusta ruvidezza e porosità. Li essiccano molto lentamente ed a temperature quasi naturali, al fine di mantenerne intatte tutte le caratteristiche organolettiche. Tutto ciò permette di avere una buona tenacia in cottura.
STORIA
I fusilli sono un formato tipico dell’Italia meridionale. La regione Molise ha generato questo eccellente prodotto agroalimentare. Le famiglie benestanti, in antichità, preparavano quotidianamente questo prodotto. Nel momento in cui si voleva realizzare una pasta più o meno perfetta, si convocavano donne specializzate in quest’arte e se ne ammirava la veloce manualità. La lavorazione a mano avviene arrotolando gli spaghetti ad un filo di ferro al fine di conferirgli la nota forma.
PREPARAZIONE CONSIGLIATA
La ricetta ideale per questa pasta non esiste in quanto ogni abbinamento è quello giusto. Nota è quella dei fusilli alla molisana che prevede l’abbinamento con un ragù misto di carne. La carne di agnello e di manzo è protagonista del piatto. Le verdure stagionali o l’ottimo tartufo donano bontà e benessere. Il Carpaccio di tartufo bianco del Molise è disponibile nel loro shop Tartufi
L’essiccazione quasi naturale del prodotto gli conferisce tenacia in cottura, pertanto è consigliabile anche una preparazione al forno. Infatti, dopo metà cottura, i fusilli possono essere conditi con sugo al pomodoro, mozzarella passita ed un filo di olio evo. Successivamente trasferire in teglia e terminare la cottura in forno.
Il pesto genovese è anch’esso un ottimo condimento da abbinare a questo prodotto. La zucca mantovana esalta estremamente il sapore della pasta, oltre che renderla molto delicata al gusto.

Ed ecco qui il mio piatto: FUSILLI MOLISANI con PESTO AI POMODORI SECCHI CON PISTACCHIO E SPOLVERATA DI PARMIGIANO, una bontà da leccarsi i baffi.

 

Vi invito a visitare il loro sito ed acquistare i loro prodotti davvero eccellenti e di qualità https://www.spighemolisane.com/

 

FACEBOOK
INSTAGRAM